COME PREPARARE UN... DEODORANTE! 

Oggi ci mettiamo ai fornelli e prepariamo un gustoso... deodorante!
Rispettiamo la natura divertendoci.

Ricetta:

-1 cucchiaio bicarbonato di sodio (lo trovate un pò ovunque , ma in farmacia c'è sicuramente)
-1 cucchiaio amido di mais (si trova nel reparto farine al supermercato)
-2 cucchiai di olio di cocco (lo si trova a natura sì o in qualsiasi negozio etnico)
-10 gtt olio essenziale (facoltativo)

Tips:

Setacciare e mischiare le due polveri in modo da togliere i grumi prima di unire l'olio di cocco ed eventualmente le gocce di olio essenziale.
L'olio svolge l'azione densificante e si solidifica sotto i 25 gradi per cui è consigliato di mantenerlo in frigo nei mesi più caldi.
Il vostro deodorante fai da te non può scadere in quanto non ha componenti acquose all'interno.
Consiglio di utilizzare come contenitore per il composto un oggetto che già avete in casa e che non utilizzate più, sbizzarritevi e siate green!

COME PREPARARE UNO...

SHAMPOO SOLIDO!

La ricetta di oggi ci farà avere dei capelli super morbidi e voluminosi... come? Con lo shampoo solido!
Rispettiamo la natura divertendoci!


INGREDIENTI E RISPETTIVE PROPRIETA':

1. L'olio di cocco ha strordinarie proprietà lavanti. Inoltre l'olio di cocco è l'ingrediente che permette alla saponetta di durare a lungo e di mantenere la propria compattezza nel tempo.

 2. L'olio di oliva nutre il capello ed è un ingrediente adatto a tutti i tipi di capelli e di cuoio capelluto.
3. L'olio di ricino è noto per limitare la caduta dei capelli e per incentivarne la crescita. Inoltre é l'ingrediente grazie alla quale lo  shampoo solido fa le bolle! :)
 4. L'olio di girasole ha proprietà nutritive simili all'olio di oliva e, come l'olio di ricino, produce shiuma.
5. Il burro di cacao è un ammorbidente naturale e idrata a fondo il capello.
6. La liscivia è necessaria per creare un sapone 100% naturale da zero. Niente lisciva, niente sapone.
Dopo che la barra di shampoo fai-da-te ha superato asciugatura di 4 settimane, nel sapone non rimarrà alcuna traccia di liscivia.
7. Acqua distillata ottima per tutti i tipi di capelli.
 8. (opzionale) L'avocado è un ingrediente utilizzatissimo nelle maschere per capelli naturali in quanto ricco di sostanze nutritive che idratano e aggiungono lucentezza ai capelli.
 9. (facoltativo) L'argilla Rhassoul è stata utilizzata nella cura dei capelli per secoli, poichè ricca di minerali. Pulisce, idrata e ammorbidisce i capelli.
 10. (opzionale) L'aceto di mele viene spesso usato come risciacquo per capelli dopo l'utilizzo dello shampoo solido. L'aceto di mele aiuta a bilanciare il livello di PH presente nello shampoo. 

Tutti gli ingredienti sono facilmente reperibili al supermercato, in farmacia, in negozi etnici oppure online a prezzi super accessibili!


QUANTITA' PER 6 BARRETTE:

Olio di cocco 227 g
Olio d'oliva 91 g
Olio di ricino 63,5 g
Olio di girasole 36 g
Burro di cacao 36 g
Liscivia 62 g
Acqua distillata 74 g
Avocado* 35,5 g
Argilla Rhassoul*  1 cucchiaio da zuppa
Aceto di mele* 14 g



PROCEDIMENTO:


1) Crea la tua soluzione di liscivia.
In un luogo ben ventilato, aggiungere lentamente la liscivia all'acqua distillata. (Non fare MAI il contrario)
Mescola la soluzione di liscivia usando una frusta o una spatola di silicone. 
Non respirare i fumi! La liscivia è un ingrediente potenzialmente pericoloso, assicurati che non ci siano bambini o animali domestici vicino al piano di lavoro e proteggiti con guanti e vestiti coprenti, se possibile utilizza anche qualcosa per proteggere gli occhi.
Metti da parte la soluzione di liscivia.
E i pericoli sono finiti! Ora la ricetta andrà liscia come l'olio.

2) Sciogli olio di cocco, olio di oliva, olio di ricino, olio di semi di girasole e burro di cacao a bagno maria.

3) Opzionalmente in questo momento si può decidere di frullare avocado e aceto di mele asicurandosi che il composto risulti omogeneo e senza grumi.

4) Unire la lisciva al composto e miscelare lentamente con una frusta o una spatola di silicone.

5) Quando la soluzione composta da oli, burri e liscivia si addensa, aggiungi la miscela di avocado e l'eventuale argilla rhassoul.
Usa il frullatore a immersione per mescolare. Dopo aver mescolato per pochi secondi affrettati a inserire la miscela nello stampo prima che sia troppo densa.
Come stampo si può usare indifferentemente uno a cavità multiple o singola, questa ricetta produrra circa 6 barrette di shampoo solido.

6) Posizionare la barra di shampoo fai-da-te nel congelatore per almeno 3 ore.

7) Sformare la barra di shampoo fai-da-te dallo stampo del sapone dopo 3 ore nel congelatore.
8) Lasciare lo shampoo solido ad asciugare per almeno 4 settimane prima dell'uso.




 

COME PREPARARE...

SPRAY DETERGENTI PER LA CASA!

Spray multiuso, detergenti per il bagno e spray per i vetri.
Per una casa brillante e profumata al gusto di natura e di rispetto!
Rispettiamo la natura divertendoci!

SPRAY MULTIUSO

Questa soluzione detergente fatta in casa contiene aceto, che rimuove macchie e odori e olio essenziale con funzione anti-batterica, per mantenere la tua casa libera da germi e batteri.

INGREDIENTI: 
 • Flacone spray;
 • Piccolo imbuto;
 • 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco;
 • 2 cucchiai di bicarbonato;
 • 20 gtt circa di olio essenziale all'eucalipto.
e... tanta acqua!
 
ISTRUZIONI:
1. Togliere la parte superiore del flacone spray, inserire l'imbuto all'interno dell'apertura e versare mezzo bicchiere di aceo di vino bianco. 
2. Aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato e attendere che la schiuma si abbassi.
3. Aggiungere circa 20 gocce di olio essenziale all'eucalipto.
4. Riempire il resto del flacone con dell'acqua.
5. Richiudere il flacone e agitare energicamente prima dell'uso.

DETERGENTE BAGNO

Questa semplice ricetta vi permetterà di pulire il vostro bagno più velocemente e in modo più efficacie, grazie ad una miscela di bicarbonato e aceto, che scioglie il calcare e i residui di sapone all'interno delle tubature.
Utile anche per togliere le macchie e residui di calcare in cucina e sul piano cottura.
 
INGREDIENTI:
 • Bottiglia di sapone per i piatti vuota;
 • PIccolo imbuto;
 • 1 1/2 bicchiere di bicarbonato;
 • 1/2 bicchiere di sapone di Marsiglia liquido;
 • 2 cucchiai di aceto di vino bianco;
 • 2 cucchiai di acqua;
 • Qualche goccia del vostro olio essenziale preferito.

ISTRUZIONI:
1. Togliere il tappo del vostro recipiente vuoto e ben lavato, inseriere l'imbuto all'interno dell'apertura e versare 1 1\2 bicchiere di bicarbonato.
2. Versare gli ingrendienti liquidi e attendere che la schiuma si abbassi.
3. Chiudere il recipiente e agitare energicamente per due minuti.
4. Per utilizzare il prodotto, versane una piccola quantità sulla superficie e sfrega utilizzando una spugna paglietta.
 

SPRAY PER I VETRI

Dimenticati l'uso dei tradizionali spray chimici per pulire i vetri di casa tua!
Con questa soluzione 100% naturale che utilizza aceto e maizena spazzerai via ogni impronta dai tuoi vetri!

INFREDIENTI:
 • Flacone spray vuoto;
 • Piccolo imbuto;
 • 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco;
 • 1 cucchiaio di amido di mais;
 • 2 bicchieri di acqua;
 • 10 ggt di olio essenziale al limone.
 
ISTRUZIONI:
1. Togliere il tappo  del flacone spray, inserire l'imbuto nell'apertura e versare 1\2 bicchiere di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio di amido di mais e 2 bicchieri d'acqua.
2. Aggiungere 10 gocce circa di olio essenziale al limone.
 3. Richiudere il flacone e agitare bene prima dell'uso.

DENTIFRICIO FAI DA TE!

Ecco una ricetta semplice e veloce per preparare il dentifricio fatto in casa!
Assicurati di consultare il tuo dentista o il tuo igenista dentale prima di passare al dentifricio naturale.
Su internet si possono trovare diverse soluzioni ecologiche per evitare il dentrificio tradizionale in tubetto di plastica, come le pastigliette o le tavolette; ma se sei un appassionat* di autoproduzione ecco la mia ricetta preferita!
Rispettiamo la natura divertendoci!

INGREDIENTI:

  • 2 cucchiai di argilla verde ventilata; con proprietà rimineralizzanti e antibatteriche, la polvere dell'argilla ventilata sarà impercettibile al tatto e non rovinerà in alcun modo lo smalto dei denti;
  • 2 cucchiai di olio di cocco; riesce a catturare tossine e batteri presenti nel cavo orale disinfettandolo ed evitando alitosi, antiestetici denti ingialliti e carie. 
  • 1 cucchiaino di xilitolo (acquistabile online a prezzi super accessibili); impedisce l’accumulo di placca e combatte l'alito cattivo. 
  • mezzo cucchiaino di sale marino; regola e rafforza le gengive. Inoltre nel tempo riesce a rimuovere il tartaro e sbianca lo smalto dentale. 
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio; ha la proprietà di prevenire la formazione di tartaro e placca, limitando il rischio dell'insorgere di carie, profumando l'alito e riducendo le infiammazioni di gengive e bocca. 
  • 2/3 gocce di olio essenziale alla menta peperita. Azione rinfrescante, antibatterica e antifungina.


Se vuoi utilizzare un dentifricio rispettoso dell'ambiente,ma non hai modo di autoprodurlo, ecco le alternative acquistabili online!

SPRAY ANTI-ZANZARE 100% NATURALE E SENZA ALCOOL

Oggi propongo una ricetta semplice e veloce con pochissimi ingredienti 100% naturali che ci permetterà di tenere lontane le zanzare.
Rispettiamo la natura divertendoci!

INGREDIENTI:

  • 50 ml di acqua distillata;
  • 50 ml di gel di Aloe Vera;
  • 25 gocce di olio essenziale di lavanda;
  • 25 gocce di olio essenziale di citronella.

 
La miscela può essere inserita in un flacone spray vuoto o può essere direttamente spalmata sul corpo; 
E' molto efficacie anche come pomata post puntura grazie alle proprietà antinfiammatorie dell'olio essenzile di lavanda che allevia notevolmente il prurito.
 
Ci sono diversi oli essenziali, oltre a quelli presenti nella ricetta proposta, che sono molto valdi contro le zanzare e possono essere intercambiabili a piacimeto: 
o. e. di lavanda, o. e. di citronella, o. e. di menta piperita, o. e. di timo, olio essenziale di geranio.

Con qualche goccia di questi oli versata all'interno di un batuffolo di cotone o un pezzo di stoffa e messa sopra il comodino si può tenere lontane le zanzare durante la notte, per condurre un sonno tranquillo non disturbato da un fastidioso ronzio.